Cocktail Ramos Gin Fizz: L’Arte del Miscelare

Il cocktail Ramos Gin Fizz è un Long Drink, che oltre ad avere un storia molto vecchia, racchiude in se una miscela particolare, la cui preparazione non è tra le più veloci. Il Ramos Gin Fizz nacque nel 1888 dalle mani di Henry C. Ramos, che ideò questa particolare unione di ingredienti, nel suo bar a New Orleans. Prima dell’avvento del proibizionismo, il Ramos Gin Fizz era tra i cocktails più richiesti ed apprezzati, ma con il passare del tempo, anche  a causa della sua lunga preparazione, questo drink andò lentamente a scemare, anche se tutt’oggi viene servito nei locali, ma sempre nei dintorni di New Orleans. Il trucco per un perfetto Ramos Gin Fizz? Riuscire a creare una schiuma compatta con l’albume e la panna. Vediamo la preparazione di questo leggendario Cocktail nella versione IBA.

Storia e ricetta cocktail ramos gin fizz

Cocktail Ramos Gin Fizz: Come Preparare la ricetta completa

Il trucco per un perfetto Ramos Gin Fizz? Riuscire a creare una schiuma compatta con l’albume e la panna, rispettando le dosi e le regole sulla preparazione classica. Vediamo la preparazione di questo leggendario Cocktail nella versione IBA.

Ingredienti

  • 4,5 cl Gin
  • 1,5 cl Succo di Lime
  • 1,5 Succo di Limone
  • 3 cl Sciroppo di Zucchero
  • 6 cl Crema di Latte
  • 1 Albume di Uovo
  • 3 Gocce d’acqua ai Fiori di Arancio
  • 2 Gocce Estratto di Vaniglia
  • Soda

Attrezzatura

  • Bicchiere Tumbler Alto
  • Mixing Glass

Preparazione

Versate nel Mixing Glass tutti gli ingredienti ad eccezione della soda e agitate per due minuti senza ghiaccio. Successivamente aggiungete del ghiaccio e agitate ancora per un minuto circa. A questo punto versate tutto in un tumbler alto e terminate con l’aggiunta di soda.

Curiosità

L’originale ricetta presenta l’uso dell’uovo crudo, oggi malvisto per la paura di contrarre la salmonella, quindi in alcuni casi viene utilizzato l’uovo pastorizzato.

2 thoughts to “Cocktail Ramos Gin Fizz: L’Arte del Miscelare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *