Cocktail Ladyboy: Ricetta e Storia di un Drink “Terribile”

Da qualche giorno, ci siamo immersi nella ricerca di qualche ricetta originale, che si distinguesse dai drink comuni, insomma di qualche cocktail particolare di cui parlarvi. Proprio ieri vi abbiamo mostrato come preparare la ricetta del cocktail Invisibile, oggi vi parleremo invece di un cocktail particolare, definito “Terribile” dal suo stesso inventore. Si tratta del cocktail Ladyboy, un drink molto particolare che nasce non moltissimi anni fà ad oper del reporter fotografico Phil Coburn, che in occasione di un viaggio in Afganistan (con sosta in Giordania), per combattere la noia assieme ai suoi colleghi inventò questa strana ricetta. Phil Coburn era cosi felice della sua invenzione che convinse anche i barman del luogo a credere che fosse un vero e proprio cocktail. La storia sul reporter non è andata a buon fine, infatti poco tempo dopo subì un attentato e perse entrambi gli arti inferiori, cosi L’associazione Internazionale dei Bartender (IBA) lo ha voluto citare nella sua lista di cocktail codificati, in una categoria (Special Cocktail), creata appositamente per questa ricetta.

Ecco come preparare la ricetta del cocktail ladyboy

Cocktail Ladyboy: Preparazione Ricetta Completa

Dopo questo breve accenno sulla storia e sulla nascita del cocktail Ladyboy, siamo pronti a mostrarvi tutti gli ingredienti e l’attrezzatura necessaria per realizzare la ricetta di questo ottimo drink. Anche se la sua preparazione è molto semplice (può realizzarla anche chi non ha esperienza in merito), di seguito troverete dei consigli utili per portare a compimento la vostra realizzazione.

Ingredienti

  • 3,5 cl di Baileys Irish Cream
  • 3,5 cl di Brandy

Attrezzatura

  • Bicchiere Old Fashioned
  • Bar Spoon

Preparazione

Siete pronti a realizzare questa fantastica ricetta in modo semplice e veloce? Innanzitutto prendiamo un bicchiere Tumbler Medio, conosciuto anche con il nome di Old Fashioned e mettiamo all’interno qualche cubetto di ghiaccio (poichè i cocktail vanno serviti quasi tutti freddi) e versate all’interno tutti gli ingredienti citati in precedenza. Ricordate sempre di dare la massima attenzione alle quantità o altrimenti si perde l’equilibrio tra i sapori. Ora, prendete il Bar Spoon (cucchiaino da te con il manico lungo) e mescolate delicatamente in modo da non stravolgere completamente la composizione degli ingredienti. Infine, aggiungete un bastoncino di cannella e spolverate il tutto con della noce moscata grattuggiata. Servite e consumate.

Decorazione

  • Bastoncino di Cannella
  • Spolverata di Noce Moscata

Curiosità

Il cocktail Ladyboy fino al 24 Novembre 2011 è stato classificato nella lista dei cocktail ufficiali IBA nella categoria Special Cocktail, di cui è stato l’unico drink a farne parte. Possiamo addirittura dire che questa categoria è nata appositamente per aggiungere questa ricetta in onore del suo inventore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *