Skip to main content
Storia amaro averna, liquore nato in Sicilia

Amaro Averna: Storia di un Liquore Nato in Sicilia

L’amaro averna è un digestivo di origine Italiana nato in Sicilia che ha riscosso nel tempo un grandissimo successo. La Storia di questo fantastico amaro risale nei primi anni dell’800 quando alcuni Monaci dell’Abbazia Santo Spirito a Caltanissetta decisero di creare questa infusione e regalarla a Salvatore Averna che era un mercante di tessuti molto attivo nella comunità dell’epoca. In particolare Frà Girolamo consegna a Salvatore Averna la ricetta completa per la produzione di questo amaro, cosi inizia la vera e propria produzione del digestivo nel casale di famiglia a Xiboli, dove ancora oggi vengono conservate segretamente le erbe aromatiche da utilizzare per la realizzazione della ricetta.

Dopo la morte di Salvatore Averna, tutta la produzione passa nella mani del figlio Francesco, che riesce a far conoscere l’amaro in tutta Italia e anche in alcuni paesi all’estero. Dopo poco tempo riesce anche ad ottenere il sigillo reale di Casa Savoia e nel 1958 l’azienda viene quotata in borsa sotto il nome di Fratelli Averna S.p.A.

Dopo qualche periodo vegono aperti i nuovi stabilimenti nella città Natale dell’amaro, ovvero Caltanissetta, dove continua la produzione seguendo sempre la ricetta originale. Nel 2014 l’Amaro Averna entra ufficialmente a far parte del gruppo Campari.

Storia amaro averna, liquore nato in Sicilia

Amaro Averna Caratteristiche

Gradazione Alcolica: 29%

Colore: Caramello Scuro

Provenienza: Italia / Sicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *