Whisky: Metodi di produzione e varianti di un Classico

Il Whisky è tra le bevande alcoliche più consumate e diffuse in tutto il mondo. La sua particolare miscela si ottiene dalla distillazione di mosti e dalla fermentazione di cereali, principalmente malto d’orzo, granoturco e segale. I maggiori produttori sono, a Scozia, gli U.S.A., il Canada ed il Giappone. Ognuno di questi Paesi apporta al Whisky una personale caratteristica dando cosi vita a diverse categorie.

Scotch“, il Whisky scozzese più conosciuto, con il suo particolare gusto affumicato dato dalla particolare tecnica di affumicazione del malto d’orzo (fatto germinare per 6 o 7 giorni) a fuoco di Torba. Dello Scotch esistono tre varianti: Malt Scotch Whisky, Grain Scotch Whsky ed il Blended Scotch Whisky.

Produzione whisky e tipi di whisky

Tipi di Whisky Famosi

L’Irish è invece il Whisky, o meglio il Whiskey, secondo la grafia Irlandese. L’Irlanda è il paese produttore e da vita all’ Irish con una miscela di orzo e malto fatta distillare per tre volte in alambicchi tradizionali prima di essere messo ad invecchiare per almeno 5 anni prima di essere messo in commercio. Il suo è un sapore secco con un leggero retrogusto amarognolo.

L’American Whiskey, il Whiskey americano che si divide in Bourbon, prodotto in Kentucky da una miscela di cereali dei qualiil 51% di mais, viene invecchiato per almeno due anni in fusti quercia bianca bruciati internamente.

  • Il Corn, viene prodotto con l’80% di mais e non può essere invecchiato in fusti nuovi.
  • Il Rye contiene almeno il 51% di segale (Rye) e invecchia in fusti nuovi di quercia bruciati all’interno. Il Whiskey americano di solito possiede un odore vivace ed un sapore deciso e fregrante.

Il Canadian, è il Whisky di produzione Canadese, con un odore tenue ed un sapore delicato ottenuto da una miscela di orzo, segale, Granoturco e frumento.

Il Giapponese, è il Whisky prodotto in Giappone da più di mezzo secolo. Nato da una miscela nella quale è presente una piccola quantità di Whisky prodotto con alambicchi prodotto con un’alta percentuale di Whisky realizzato da miscugli di cereali, successivamente distillato in distillatori a colonna.

Condividi!