Skip to main content

Vecchio Amaro Del Capo: Il Digestivo Made in Calabria

L’Amaro del Capo è l’unico prodotto Calabrese del fiorente panorama italiano del settore, prodotto dalla Distilleria Caffo di Limbaldi, azienda storica dalla storia decisamente interessante, fatta di sfide e spirito di iniziativa. L’azienda nasce nel 1915 in Sicilia ad opera di Giuseppe Caffo, appassionato di distillazione che dopo svariate esperienze da dipendente, decide di mettersi in proprio, acquistando una piccola distilleria in Sicilia.

storia e produzione amaro del capo digestivo made in calabria

Negli anni seguenti la famiglia Caffo si riunisce nuovamente e con il ritorno di uno dei fratelli  dall’Australia, decide di accettare una sfida importante, aprire una distilleria in Calabria, a Limbaldi, importante centro vitivinicolo che produrrebbe vinacce fresche in abbondanza per la produzione di grappa.

In questa nuova distilleria nascono gli amari e liquori della tradizione del Sud e l’Amaro del Capo, prodotto con le erbe tradizionale, anice, liquirizia calabrese e scorze di agrumi, per un risultato dolce, morbido e profumato, seguendo la moda di oggi in cui gli amari amabili sono molto richiesti soprattutto a fine pasto grazie alla morbidezza ed alla piacevolezza sul palato. L’amaro del Capo gode attualmente di una buona presenza nei bar, enoteche e ristoranti, questo grazie ad una corretta di distribuzione che è sicuramente stata coadiuvata nel recente passato dal passaparola di turisti ed emigranti che ha contribuito alla conoscenza di questo prodotto al di fuori dei confini della regione.

Vecchio Amaro del Capo: Ecco le Caratteristiche Principali

Gradazione Alcolica: 35%

Colore: Scuro

Provenienza: Italia / Calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *