Cocktail Yellow Bird: Ricetta e Preparazione di Un Aperitivo Caraibico

Ieri vi abbiamo proposto la ricetta del cocktail tommy’s Margarita la variante ufficiale del cocktail margarita, mentre oggi andiamo a recensire e descrivere la preparazione della ricetta del cocktail Yellow Bird, altro drink facente parte della categoria New Era Drinks dei cocktail ufficiali codificati IBA. Si tratta di un cocktail di chiare origini caraibiche, identificate soprattutto nei colori e nel sapore fresco che presentano un chiaro richiamo alle Isole Americane. L’origine e la storia di questo cocktail non sono molto conosciute, si dice che solo che il suo nome nasce dall’omonima canzone (Yellow Bird) resa selebre e popolare dal cantante Harry Belafonte che è diventata addirittura simbolo dei paesi caraibici. Ma ora andiamo a conoscere nel dettaglio e nei particolari questo altro famoso cocktail.

ecco come preparare perfettamente la ricetta del cocktail yellow bird

Cocktail Yellow Bird: Ecco Come Preparare la Ricetta

Dopo questa breve introduzione e spiegazione generale sul cocktail Yellow bird, siamo pronti a mostrarvi tutto il necessario per preparare nel migliore dei modi e nel minor tempo possibile questo fantastico Aperitivo Sour che può essere consumato in qualasiasi ora della giornata. Siete pronti? Di seguito troverete gli ingredienti con le dosi ufficiali IBA, tutta l’attrezzatura necessaria e fondamentale per la preparazione e qualche consiglio utile per ottenere un buon risultato finale.

Ingredienti

  • 3 cl di Rum Bianco
  • 1,5 di Liquore Galliano
  • 1,5 di Triple Sec
  • 1,5 cl di Succo di Lime

Attrezzatura

  • Shaker
  • Coppa da Cocktail
  • Strainer

Preparazione

La preparazione della ricetta del cocktail Yellow Bird non è nulla di complicato, infatti si inizia mettendo a raffreddare una coppa da cocktail in modo tale da servire l’aperitivo fresco. Ora, prendiamo il lime e lo spremiamo fino ad ottenere la dose di succo desiderata e lo filtriamo per eliminare i vari ed eventuali pezzettini di lime rimasti. Successivamente, prendiamo lo shaker, lo colmiamo con il ghiaccio e versiamo al suo interno tutti gli ingredienti rispettando le dosi della ricetta. Shakeriamo energicamente per circa 15 secondi e versiamo il nostro cocktail nella coppa, facendo attenzione a filtrare accuratamente la miscela. Guarniamo con una fetta di lime o con un baccello di vaniglia, a secondo dei gusti e delle richieste ricevute.

Decorazione

  • Fetta di Lime
  • Baccello di Vaniglia

Curiosità

Vista la sua gradazione alcolica non molto alta, il cocktail Yellow Bird è un drink che può essere consumato a qualsiasi orario del giorno, sia come aperitivo che come drink da dopo pasto.

One thought to “Cocktail Yellow Bird: Ricetta e Preparazione di Un Aperitivo Caraibico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *