Cocktail Stinger: Ricetta Di Un Digestivo Pungente

Il cocktail Stinger racchiude nel suo nome il suo essere e la sua gloria, che lo accompagnano fin dal giorno della sua nascita. Il termine Stinger deriva dal verbo “Sting” che significa pungere, pizzicare, bruciare, come se l’uomo che lo ideò volesse far capire l’effetto che questo short drink porta una volta ingerito. La sua miscela infatti è un mix di Cognac e Crema di menta, quest’ultima attribuisce al cocktail il suo gusto intenso e persistente portandolo ad essere uno dei migliori digestivi di sempre. Non conosciamo ne la sua storia, ne il nome del suo ideatore, l’unico cenno storico lo troviamo nel libro di William T. del 1900, dove la ricetta dello Stinger fu riportata a mano. Vediamo ora come si prepara un eccellente Stinger.

Ricetta Cocktail Stinger

Cocktail Stinger: Ricetta e Preparazione

Ingredienti

  • 2 cl Crema di Menta
  • 5 cl Cognac (o Brandy)

Attrezzatura

Preparazione

Dopo aver riempito a metà lo shaker con del ghiaccio, shakerate energicamente e servite il vostro Stinger in un tumbler basso senza aggiunta di guarnizioni.

One thought to “Cocktail Stinger: Ricetta Di Un Digestivo Pungente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *