Cocktail Planter’s Punch: Ricetta di un Drink Fresco e Colorato

Il cocktail Planter’s Punch possiede una delle ricette più antiche e con più storia tra tutti i drink serviti oggi. Notizie precise ed esatte su questo cocktail non ve ne sono molte, pare che la prima volta questo drink fu preparato e consumato nel 1632 da alcuni marinai britannici che lo portarono in Europa. In quel periodo però non era un vero e proprio cocktail, ma si trattava piuttosto di una bevanda calda che veniva consumata durante il freddo invernale. La svolta nel mondo dei cocktail fu quando in Giamaica venne prodotto per la prima volta il rum ed inserito in miscele con vari succhi come il limone, l’arancia e molto altro. Ma ora andiamo a scoprire l’intera ricetta e il particolare processo di preparazione.

Ecco come preparare la ricetta del cocktail planter's punch

Ecco come Preparare la ricetta del Cocktail Planter’s Punch

Siete pronti a preparare la ricetta del cocktail Planter’s Punch del 2011 dei drink codificati IBA? Prima di avventurarci nella preparazione completa del cocktail, vi avvisiamo che tra tutte le ricette pubblicate e mostrate, forse questa del Planter’s Punch è una delle più difficili, dove non ci deve essere margine di errore poichè altrimenti il drink non avrebbe il gusto classico e originale. Ma non preoccupatevi, vi mostreremo passo passo come realizzare la ricetta senza alcuna difficoltà. Siete pronti e positivi? Dai, andiamo.

Ingredienti

  • 4,5 cl di rum scuro
  • 3 cl di succo fresco di arancia
  • 3,5 cl di succo di ananas
  • 1 cl di granatina
  • 1 cl di sciroppo di zucchero
  • 4 gocce di Angostura

Attrezzatura

  • Shaker
  • Bar Spoon
  • Strainer
  • Bicchiere Juice

Preparazione

Prima di iniziare, controllate per bene la presenza di tutti gli ingredienti e di tutti gli strumenti necessari al caso. Per prima cosa, iniziamo con lo shaker, colmatelo con il ghiaccio per tutta la sua capienza. Successivamente versate all’interno tutti gli ingredienti nelle dosi indicate, ma ricordate di non versare l’angostura e di conservarla per la fine del processo. Una volta che abbiamo gli ingredienti nello shaker, mescoliamo per circa 12 secondi e versiamo tutto nel bicchiere Juice, colmo di ghiaccio. Dopo aver versato il contenuto dello shaker, aggiungiamo 4 gocce di Angostura e guarniamo il nostro cocktail con una ciliegina al maraschino ed una mezza fetta d’ananas. Ora potete consumare o servire il vostro cocktail Planter’sPunch.

Decorazione

  • Ciliegina al Maraschino
  • Mezze fetta di Ananas

Curiosità

Sapevate che dal 1961 al 2011, questa ricetta ha subito numerose modifiche che poi sono diventate varianti? Per la precisione in 50 anni le versioni di questo ottimo cocktail sono state addirittura 5, una ogni 10 anni.

One thought to “Cocktail Planter’s Punch: Ricetta di un Drink Fresco e Colorato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *